Cronaca Nera

Tentato omicidio fuori dal comune di CARINARO: arrestato 21enne di S. CIPRIANO

I carabinieri del reparto territoriale hanno eseguito un'ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere SAN CIPRIANO D'AVERSA - A conclusione di articolate


I carabinieri del reparto territoriale hanno eseguito un'ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere SAN CIPRIANO D'AVERSA - A conclusione di articolate indagini, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del locale Reparto Territoriale, hanno arrestato, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare  emessa  dall’Ufficio del G.I.P. del Tribunale  di Santa Maria Capua Vetere,  Mosvaldo Luigi Caterino, 21enne, poichè ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio in concorso e lesioni personali. L’attività investigativa, condotta da militari dell’Arma, ha consentito di raccogliere sul conto del Caterino inconfutabili elementi di colpevolezza in merito al tentato omicidio, in concorso con altro correo, in danno di due giovani,  verificatisi  nella serata del 6 febbraio di un anno fa all’uscita nel comune di Carinaro. L’arrestato, è stato sottoposto alla detenzione domiciliare come disposto dall’Autorità Giudiziaria.