Sport

Amichevole di lusso a reti inviolate. CASERTANA vs JUVE STABIA 0 a 0

Poche emozioni al Pinto. La squadra di Capuano, a volte sciupona in attacco, dimostra solidità difensiva e la capacità di non arretrate al cospetto di una signora squadra di B


Poche emozioni al Pinto. La squadra di Capuano, a volte sciupona in attacco, dimostra solidità difensiva e la capacità di non arretrate al cospetto di una signora squadra di B CASERTA - Amichevole di lusso, ma a reti inviolate,  per la squadra di mister Capuano. La Casertana, questa sera, ha affrontato la Juve Stabia nel suo stadio davanti ad una tifoseria curiosa e desiderosa di scoprire la caratura del team allestito dal presidente Lombardi in vista della nuova stagione in C2. Nonostante le squadre si siano combattute a viso aperto il primo tempo termina senza reti. Sui piedi di Baclet, ad inizio gara, la prima palla goal. Dopo la presa non sicura del numero 1 Branescu, il neo acquisto della Casertana, ex Novara, può battere a rete facilmente, ma  temporeggia nella conclusione e consente ai difensori avversari di sventare il pericolo. Al 12' Caturano per un problema muscolare è costretto al cambio. Al suo posto entra Varriale. Juve Stabia non sempre attenta in difesa. A metà del primo tempo concede ai falchetti un'altra occasione da rete. Protagonista ancora Baclet che protegge bene la palla in aria servendola poi a Marano che però spara alto in curva. Al 40' a rendersi pericolosi questa volta sono gli ospiti. Mezzavilla si trova a tu per tu con Fumagalli, ma fortunatamente per i padroni di casa il giocatore della Stabia  calcia fuori. Nella ripresa le squadre perdono grinta. Il calo fisico è evidente ed al dispendioso gioco palla a terra si opta per i lanci lunghi. Al 46' svarione difensivo della Juve ma prima il solito Baclet e poi Alvino non riescono a concretizzare. La partita si rianima nel finale. All'80' azione solitaria di Sowe che invita al tiro con un passaggio smarcante Diop. Brivido per Fumagalli con palla fuori di poco. In zona Cesarini i falchetti hanno la possibilità di passare in vantaggio. Su angolo di Alvino l'uscita con i pugni del portiere Viotti, subentrato a Branescu, consente a Bruno di calciare di potenza, ma la sfera viene respinta dall'estremo difensore. Questa l'ultima azione che sentenzia il definitivo 0 a 0. CASERTANA: Fumagalli; Idda, Pezzella,  Daleno, Cruciani, Rinaldi, Cucciniello,  Antonazzo, Baclet, Caturano (12' pt Varriale), Marano. a disp: Vigliotti, Magliano, Bruno,  Alvino ,De Marco, Favetta, Bonanno, Bacio Terracciano. All.: Capuano. JUVE STABIA: Branescu; Ghiringhelli,  Figliomeni, Di Nunzio, Zampano; Jidayi, Davì, Mezavilla, Vitale; Sowe, Bruno. a disp: Viotti, Ciancio, Martinelli, Carillo, Doninelli, Diop, Suciu,  Murolo. All: Capuano