Cronaca Nera

26enne minaccia di lanciarsi dal ponte dell'Acquedotto Carolino. Salvato dai carabinieri e dai pompieri

I militari dell'Arma sono riusciti a convincere il ragazzo a scendere dalla terza arcata della struttura architettonica VALLE DI MADDALONI - Sulla strada provinciale 335, i car


I militari dell'Arma sono riusciti a convincere il ragazzo a scendere dalla terza arcata della struttura architettonica VALLE DI MADDALONI - Sulla strada provinciale 335, i carabinieri della locale stazione, unitamente a personale dei Vigili del Fuoco di Caserta e dell’ASL di Maddaloni, sono intervenuti presso l’Aquedotto Ponte Carolino, dove un ventiseienne di San Marco Evangelista ha minacciato di gettarsi nel vuoto dalla terza arcata. Solo a seguito della prolungata opera di mediazione condotta dai militari dell’Arma, l’uomo ha desistito dal compiere l'insano gesto. Subito dopo, infatti, è stato affidato alle cure dei sanitari giunti sul posto.