Sport

CASERTANA Verazzo il galantuomo firma il documento decisivo per l'iscrizione alla C2. All'interno LE FOTO di tutti i falchetti della rosa

CASERTA - Scadevano ieri alle 19.00 i termini per la presentazione del ripescaggio in Lega Pro, e la dirigenza Casertana è riuscita sul filo di lana a regolarizzare tutta la docu


CASERTA - Scadevano ieri alle 19.00 i termini per la presentazione del ripescaggio in Lega Pro, e la dirigenza Casertana è riuscita sul filo di lana a regolarizzare tutta la documentazione da presentare. Un gran lavoro per lo staff  rossoblu, che ha visto direttamente in campo l'avvocato Eduardo Chiacchio ed il dott. Enzo Foglia Manzillo, il top campano e non solo per gli aspetti legali ed amministrativi per le società di calcio. Chiamato in causa anche l'ex patron rossoblu Francesco Verazzo che a poche ore dalla scadenza della presentazione si è reso disponibile per la firma davanti al sindaco di Caserta di un fondamentale documento teso ad integrare il bilancio patrimoniale dell'ultimo anno della società di viale Medaglie d'Oro Ancora una volta Verazzo si è dimostrato un gran signore, anche perché se non avesse firmato, la casertana in forza delle prescrizioni stringenti della Covisoc avrebbe visto sfumare all'ultimo istante l'iscrizione al campionato professionistico di seconda divisione. Non solo Verazzo si è presentato, ma ha firmato senza neppure guardarlo il documento nel quale si impegna a non rivalersi sulla Casertana di quest'anno per quella parte di debiti del bilancio relativo alla stagione 2011-2012, ripianato con soldi suoi, precisamente con 414 mila euro. Verazzo, un grand'uomo come Casertace ha sempre sostenuto e come questa città non ha voluto mai riconoscere. Il prossimo 5 agosto con la formazione dei gironi arriverà l'ufficialità della Casertana finalmente tra i professionisti. Ed intanto continua il lavoro di mercato coordinato dal DG Pannone sotto l'occhio attento dei patron Lombardi, Corvino e del "gruppo" Pascarella. E' giunto ieri sera nel ritiro di Cava l'attaccante francese Alain Pierre Baclet, che nelle prossime ore dovrebbe essere ufficializzato, in prestito dal Novara, trattativa questa condotta direttamente da Giovanni Lombardi. Si ha il presentimento, inoltre, che altri colpi di mercato potrebbero essere definiti nei prossimi giorni, in aggiunta ad una "rosa" già di tutto rispetto e che sta entusiasmando anche i più assopiti tifosi dei falchetti, come dimostrato anche dalla campagna abbonamenti che sta dando buoni risultati in termini di adesioni. Gianluigi Guarino