Cronaca Nera

SESSA AURUNCA - Rapinatore internazione, depreda una nota medico chirurgo di Sessa. Poi scappa a Marsiglia e lì lo arrestano

Il 23enne arrestato tentava di imbarcarsi per raggiungere l'Algeria, il suo paese di origine.   SESSA AURUNCA - Marsiglia, Francia. Personale della Gendarmeria, unitame


Il 23enne arrestato tentava di imbarcarsi per raggiungere l'Algeria, il suo paese di origine.   SESSA AURUNCA - Marsiglia, Francia. Personale della Gendarmeria, unitamente a quello della Interpool, attivati dal Comando Compagnia di Sessa Aurunca, hanno catturato, in esecuzione al Mandato d’Arresto Europeo emesso dal G.I.P. del Tribunale di S. M. Capua Vetere, Farid Dahbi, 23enne dell’Algeria, residente in Frignano. L’uomo è stato intercettato e bloccato mentre tentava di imbarcarsi per raggiungere il proprio paese di origine. L’ordinanza scaturisce dall’identificazione di tre persone quali autori della rapina perpetrata all’interno dell’abitazione sita in Sessa Aurunca, località S. Sebastiano, ai danni di una nota professionista (medico chirurgo)  della provincia di Caserta. In data 12 luglio scorso il Farid Dhabi era riuscito a sfuggire alla cattura rendendosi irreperibile. In quella circostanza furono arrestate, invece, le due complici Esterina Spada e Giuseppina Piccolo.