Cronaca Nera

IL VIDEO ESCLUSIVA - Tragedia sfiorata, bimba di 5 anni di CASERTA, salvata mentre stava annegando nei pressi del lido Venere a MONDRAGONE

Perentorio l'intervento dei sanitari dell'autoambulanza di Campania Emergenza. Dopo il trasferimento alla Clinica Pineta Grande, si è optato per il ricovero al Santobono. IN ESCL


Perentorio l'intervento dei sanitari dell'autoambulanza di Campania Emergenza. Dopo il trasferimento alla Clinica Pineta Grande, si è optato per il ricovero al Santobono. IN ESCLUSIVA IL VIDEO DI CAMPANIA FELIX TV (Canale 613 oppure 694 del digitale terrestre)   MONDRAGONE – Una bimba di 5 anni, stamattina, domenica nei pressi del lido Venere di Mondragone è quasi annegata. Si tratta di P.G. di Caserta.  La stessa mentre giocava con un lettino, a pochi metri dalla riva, ha involontariamente bevuto dell'acqua e ha cominciato ad avere qualche difficoltà I genitori, avvertite le difficoltà della figlia, hanno chiamato i soccorsi. L’autombulanza di Campania Emergenze, con codice rosso, ha condotto la bimba  alla clinica Pinetagrande di Castel Volturno. Nell'autoambulanza di Campania Emergneze i sanitari hanno prestato anche i primi soccorsi con l'ausilio anche di un'anestesista.  I dottori della clinica Pineta Grande di Castel Volturno le hanno diagnostico, invece la presenza di acqua nei polmoni. Le condizioni non sono critiche ma i medici hanno preferito indirizzare la giovanissima alla struttura ospedaliera Santobono. Max Ive Walter De Rosa Giuseppe Tallino   Le fasi del salvataggio