Cronaca Nera

Voto basso alla maturità, la madre e le due sorelle aspettano la prof sotto la scuola e la minacciano di morte

Il fatto si è verificato a Piedimonte. L’insegnate è stata poi costretta a ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile PIEDIMONTE MATESE - T


Il fatto si è verificato a Piedimonte. L’insegnate è stata poi costretta a ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile

PIEDIMONTE MATESE - Tre donne, una 50enne, una 25enne ed una 22enne, sempre di Piedimonte, rispettivamente madre e sorelle di una studentessa iscritta ad un istituto scolastico del centro cittadino, accusavano una insegnante di aver attribuito un voto ritenuto eccessivamente basso al termine dell’esame di maturità. Così decidevano di vendicarsi appostandosi all’esterno dell’istituto, prima impedendo alla stessa di uscire dal parcheggio con la propria autovettura poi minacciandola di morte e tentando di aggredirla.

L’insegnate è stata poi costretta a ricorrere alle cure dei medici del Pronto Soccorso del locale Ospedale Civile. Le tre donne sono state identificate dai militari dell’Arma e dovranno rispondere dei reati di violenza privata, minaccia aggravata e lesioni personali.