Cronaca Bianca

S.MARIA C.V Anfiteatro trasformato in lido Mappatella. Amico Bio mette sedie, ombrelloni e tavolini. Ci mancano solo le sdraio

Nei giorni dell'inaugurazione c'erano solo dei sobri divanetti, ora il panorama è diventato super kitch, non bastava la canna fumaria. E la sovrintendenza dorme sogni beati S.


Nei giorni dell'inaugurazione c'erano solo dei sobri divanetti, ora il panorama è diventato super kitch, non bastava la canna fumaria. E la sovrintendenza dorme sogni beati S.MARIA C. V - In linea con l'austerity imperante,  anche il ristorante interno al sito archeologico dell'Anfiteatro  si é adeguato trasformando il prato  in una vera e propria trattoria alla buona. Ai pochi discreti divanetti della giornata dell'inaugurazione si sono aggiunti grezzi tavolini bleu e sedie in ferro di infima qualità e gusto,sovrastati da vivaci  ombrelloni, trasformando l'area archeologica in una sorta di lido balneare cittadino. Lungi da noi criticare l'intento sociale dell'Amico bio che ovviamente si sta prodigando per tutti quei sammaritani che non possono permettersi delle vacanze mettendogli a disposizione uno spazio dove possono sognare di essere in una amena località balneare, ma  allora, se proprio vogliamo riprodurre una scena da lido Anfiteatro consigliamo di aggiungere anche qualche lettino e qualche sdraio per completare  l'opera Siamo certi che la soprintendente Campanelli e il ministero apprezzeranno gli sforzi profusi per implementare i servizi turistici dell'antica Capua. G.G.