Cronaca Nera

ESCLUSIVA S.MARIA C.V. - Sparano alla finestra di Mario Consolazio, domani l'interrogatorio per i Buonpane

Nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, sarà ascoltato anche Giovanni Letizia. A difendere la posizione di padre e figlio sarà l'avvocato Raffaele Gaetano Crisileo. SANTA MARI


Nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, sarà ascoltato anche Giovanni Letizia. A difendere la posizione di padre e figlio sarà l'avvocato Raffaele Gaetano Crisileo. SANTA MARIA CAPUA VETERE - E' stato fissato per domani, sabato, nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, l'interrogatorio delle tre persone arrestate dagli uomini del Commissariato locale della Polizia di Stato: Luigi Buonpane e suo figlio Oreste, titolari di una ditta di traslochi, difesi dall'avvocato Raffaele Gaetano Crisileo e Giovanni Letizia. I tre sono accusati di porto e detenzione di arma da fuoco e di minaccia aggravata con spari in luogo pubblico in quanto, secondo una prima ricostruzione dei fatti, avrebbero esploso numerosi colpi di armi da fuoco all'indirizzo di una abitazione di un vicino, Mario Consolazio, agli arresti domiciliari per usura. Ancora non si conosce il movente che avrebbe spinto i Buonpane, padre e figlio, ed il Giovanni Letizia di Marcianise, genero di Luigi Buonpane, ad  esplodere quei numerosi colpi di arma da fuoco, come pare sostengono diversi testimoni oculari del fatto, accaduto nella notte scorsa, quella tra giovedì e venerdì, nel  rione Iacp della citta' del Foro. Ad interrogare e a provvedere sulla convalida dell'arresto sara' il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale sammaritano, il dott. Marcello De Chiara. Intanto la direzione delle indagini e' nelle mani del Pubblico Ministero, il dott.Silvio Marco Guarriello.