Cronaca Nera

Il suocero non lo invita al matrimonio e lui lo prende a pietrate in chiesa

Incredibile episodio a S.Felice a Cancello. Il giovane è stato denunciato S.FELICE A CANCELLO - La dottrina cristiana prevede che a scagliare pietra debba essere solo chi è s


Incredibile episodio a S.Felice a Cancello. Il giovane è stato denunciato S.FELICE A CANCELLO - La dottrina cristiana prevede che a scagliare pietra debba essere solo chi è senza peccato e, tristemente, di santi immacolati, sulla terra, ce ne sono pochi, quindi lanci di pietre non dovrebbero essere all'ordine del giorno, soprattutto non dovrebbero verificarsi in chiesa, ed invece, quasi non ci si crede, in una cappella di S.Felice a Cancello si è inscenata una vera e propria sassaiola. Protagonisti del lancio di pietre, consumatosi durante uno sposalizio, è stato un giovane di S.Felice. Il ragazzo avrebbe scagliato diversi sassi in direzione del suocero, fisioterapista di S.Marco Evangelista, adesso ricoverato, per vendicarsi del non invito al matrimonio che si stava celebrando. Il giovane è stato denunciato