Cronaca Bianca

CANONI DEMANIALI RATEIZZATI A MONDRAGONE, approvata la delibera, il Sib esulta

COMUNICATO STAMPA - Per le quote superiori a 3000 euro stabilita una suddivisione con tre scadenze MONDRAGONE - Il Sindacato italiano Balneari di Caserta esprime la propria soddi


COMUNICATO STAMPA - Per le quote superiori a 3000 euro stabilita una suddivisione con tre scadenze

MONDRAGONE - Il Sindacato italiano Balneari di Caserta esprime la propria soddisfazione nel vedere approvata dalla Giunta del Comune di Mondragone la delibera n° 114 del 03/07/2013.

Il S.I.B. di Caserta aveva richiesto la dilazione dei canoni demaniali marittimi superiori a € 3000,00 in tre rate, e comunque entro dicembre, per l’anno 2013.

Tale richiesta si giustificava con: la crisi economica nazionale che colpisce ancora di più le attività stagionale balneari nelle nostre zone; gli effetti metereologici del mese di maggio e di giugno in cui non solo non ha consentito di lavorare ma che ha danneggiato diversi stabilimenti balneari; l’addizionale regionale che ha previsto per quest’anno un aumento dal 10% al 25% sul canone dello Stato.

Il S.I.B. esprime il proprio ringraziamento al Sindaco e all’Amministrazione Comunale tutta del Comune di Mondragone nell’aver visto accogliere in modo positivo la propria richiesta.

Sindacato Italiano Balneari di Caserta                                                        Sindacato Italiano Balneari Campania

              Il vice Presidente                                                                                                    Il Presidente

              Michele Brodella                                                                                               Marcello Giocondo

CLICCA QUI PER LEGGERE LA DELIBERA