Politica

MARCIANISE - Il Pdl a rapporto a Napoli da Nitto Palma: "Passiamo all'opposizione"

  MARCIANISE -  Per avere la linea, i consiglieri comunali del Pdl di Marcianise si sono dovuti recare a Napoli, nell'hotel Mediterraneo, dove era in corso una manifestazione


 

MARCIANISE -  Per avere la linea, i consiglieri comunali del Pdl di Marcianise si sono dovuti recare a Napoli, nell'hotel Mediterraneo, dove era in corso una manifestazione del partito sulle ultime vicende giudiziarie di Berlusconi. Antimo Ferraro e soci sono stati ricevuti dal coordinatore regionale Francesco Nitto Palma, il quale ha dato la linea: dopo lo schiaffo inferto dal Sindaco de Angelis che ha messo in piedi una giunta di amici suoi e per di più chiaramente sbilanciata a sinistra, il Pdl passa all'opposizione.

G.G. 

QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DEL PDL MARCIANISE

Il gruppo consiliare e tutto il  PDL di Marcianise, alla luce dei gravissimi avvenimenti politici che hanno visto il sindaco Antonio De Angelis presentarsi al primo Consiglio Comunale con una Giunta non espressione della coalizione di centro destra, ritiene di non poter tollerare tali esempi di trasformismo politico.

Il tanto auspicato cambiamento che il sindaco De Angelis ha promesso durante tutta la campagna elettorale cozza oggi con la formazione di una giunta simbolo del vecchio e peggior modo di fare politica, dove ha prevalso la linea dei “rapporti di parentela e di amicizia”.

Pertanto il gruppo consiliare del PDL di Marcianise, responsabilmente e all’unanimità, ha deciso di porre ferma opposizione al sindaco e a tutta la giunta, perché espressione di un intollerabile tradimento politico – elettorale.