Cronaca Nera

ALL'INTERNO LE FOTO LIVE Agg. 11.29 ARRESTATI GERRI CRISCI E IL FRATELLO. SEQUESTRATO E CHIUSO il Contemporaneo in via Mazzini. Ci sono anche altri indagati. Pochi minuti fa apposti i sigilli

Operazione del nucleo di polizia tributaria del comando provinciale della Guardia di Finanza di Caserta. Ai dipendenti è stato consentito di portare via effetti personali e alime


Operazione del nucleo di polizia tributaria del comando provinciale della Guardia di Finanza di Caserta. Ai dipendenti è stato consentito di portare via effetti personali e alimenti deteriorabili

Agg.11.29 - In questi minuti è terminata l'opera dei finanzieri del Nucleo di polizia tributaria del comando provinciale di Caserta. Che hanno definitivamente apposto i sigilli al Bar Contemporaneo. Le operazioni si sono un po' prolungate, perchè i finanzieri hanno consentito ai dipendenti del Bar di portare via effetti personali e cibo deteriorabile.

Agg 10.04  Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha eseguito 2 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Gerardo e Sandro Crisci, quest'ultimo di professione parrucchiere, e il sequestro del locale della movida, il Contemporaneo. Sequestrati tutti i beni materiali e immateriali della società il Chiostro. Dalle indagini è emerso come gli indagati, componenti direttamente o per interposta persona la compagine sociale della Contemporaneo Caffé Srl - cessionario del ramo d'azienda della Contemporaneo Srl - abbiano distratto dal conto della società l'importo complessivo di 500mila euro circa. Compiendo operazioni di bonifico e di versamento, registrate come avvenute per contanti, ma in concreto realizzate attraverso operazioni qualificate contabilmente, quali "restituzioni crediti verso soci". Di fatto, realizzavano una parcellizzazione degli importi fraudolentemente distratti con attribuzioni delle somme in favore degli indagati. La sussistenza di gravi indizi di colpevolezza risulta, inoltre, riconosciuta nei confronti di altri indagati che ricoprono cariche sociali in alcune Srl.

Nella foto, i cancelli chiusi al bar Contemporaneo

Risulta, altresì, contestata la condotta di riciclaggio a carico di funzionari di un istituto di credito, i quali pur a conoscenza dello stato di decozione della Contemporaneo Srl - società, poi dichiarata fallita - registravano le operazioni sottese alla cessione del ramo d'azienda dell'indicata società, simulando l'uso del contante, in modo da determinare l'errata registrazione nell'Archivio Unico Informatico - violandone la richiesta integrità - e consentendo agli indagati di parcellizzare la provvista per agevole il trasferimento della stessa, compiendo pertanto operazioni volte ad ostacolarne l'individuazione della provenienza illecita degli importi derivante dalla sua natura distruttiva.

CASERTA - Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Caserta ha eseguito 2 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di Gerardo e Sandro Crisci e il sequestro del locale della movida, il Contemporaneo.

I predetti, a seguito delle indagini condotte dalle Fiamme Gialle, sono stati ritenuti responsabili dall’autorità giudiziaria inquirente di concorso in bancarotta fraudolenta per distrazione e preferenziale.