Cronaca Bianca

CASERTA Biglietti omaggio per lo spettacolo di Siani venduti a 15 euro stile bagarini

Più di una segnalazione c'è arrivata. A questo punto l'amministrazione comunale deve fare chiarezza CASERTA - Ci arrivano ancora diverse segnalazioni sulla vicenda dei biglie


Più di una segnalazione c'è arrivata. A questo punto l'amministrazione comunale deve fare chiarezza CASERTA - Ci arrivano ancora diverse segnalazioni sulla vicenda dei biglietti del recital di Alessandro Siani, svoltosi giovedì sera nei campetti della Reggia. Segnalazioni che fanno seguito al nostro articolo scritto ieri, in cui evidenziavamo che molti di coloro che hanno acquistato il biglietto sono stati costretti ad assistere allo spettacolo da posizioni decentrate e disagiate, a differenza dei politici e di tutti gli omaggiati che Siani se lo sono goduti gratis e in postazioni privilegiate. Ma la storia non finisce qui perché nei prossimi giorni dovremo indagare e indagare bene su un paio di lettere che ci sono arrivate e che denunciano fatti gravissimi: addirittura dei biglietti sarebbero stati venduti a prezzo minimo, precisamente a 15 euro. Non p possibile, al momento, stabilire se questi biglietti erano quelli commerciali che l'organizzazione ha messo in vendita e che magari rimasti non ancora venduti sono stati dati a prezzo di favore all'ultimo momento, o se invece, e il fatto sarebbe molto più grave è accaduto che qualcuno è venuto in possesso di una grande scorta dei biglietti omaggio e ci abbia costruito sopra una vera e propria attività di bagarinaggio. Situazione serissima, tanto è vero che in questo articolo non ci siamo messi a cazzeggiare e a provocare come in quello di ieri. L'amministrazione comunale per prima ha il dovere di indagare. Il signor Brandi farebbe bene a spedirci documenti comprovanti il numero di biglietti messi in vendita e il numero di biglietti consegnati in omaggio. Perché da queste cifre, da questi indagatori si potrebbe costruire un'indagine seria. G.G.