Cronaca Bianca

Agg. 17.33 ESCLUSIVA Muore a 55 anni Luigi Annunziata, ex direttore generale dell'ospedale di Caserta. I funerali domani, a Terzigno

Si è spento stamattina, lunedì. Era ammalato da tempo. Il suo nome è legato anche alla famosa inchiesta giudiziaria che portò all'arresto della moglie di Mastella   A


Si è spento stamattina, lunedì. Era ammalato da tempo. Il suo nome è legato anche alla famosa inchiesta giudiziaria che portò all'arresto della moglie di Mastella   Agg. 17.33 - L'ex direttore generale dell'ospedale Civile di Caserta, morto stamane all'età di 55 anni anni, si era laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Napoli, il 28 luglio 1987. Sempre nello stesso anno consegue l'abilitazione alla professione mentre nel gennaio del 1988 ottiene l'iscrizione all'Ordine dei Medici della provincia di Napoli. Il 30 novembre del 1991 inizia la sua carriera come Assistente Medico presso l'spedale B. Lauro dell'Usl 33. A Caserta giunge nel 2005, quando ottiene la nomina di direttore sanitario aziendale nell'Ospedale Civile di Caserta. Prima, nel 2004 aveva ottenuto la dirigenza del dipartimento di riabilitazione aziendale di cui facevano parte Le Unità Operative di svariati distretti sanitari. I suoi funerali sono previsti per domani, a Terzigno.     CASERTA - Dopo una lunga e dolorosa malattia è morto stamattina, lunedì, a 55 anni di età Luigi Annunziata, predecessore di Bottino alla direzione generale dell'ospedale Civile di Caserta. Annunziata, medico nativo di Terzigno, aveva coronato con la nomina a direttore generale una carriera che lo aveva visto ricoprire a Caserta, ma anche altrove l'importante ruolo di direttore sanitario. Il suo nome è legato anche alla famosa inchiesta che portò al clamoroso arresto dell'allora presidente del Consiglio regionale, Sandra Lonardo Mastella, accusata di aver fatto pressioni proprio su Annunziata per la promozione di un primario. G.G.