Cronaca Nera

CASTEL VOLTURNO Maltratta l'ex convivente: arrestato 35enne

L'uomo, originario della Serbia, è stato tradotto presso il carcere di S.Maria Capua Vetere CASTEL VOLTURNO - I carabinieri del comando Stazione di Castel Volturno hanno tratto


L'uomo, originario della Serbia, è stato tradotto presso il carcere di S.Maria Capua Vetere

CASTEL VOLTURNO - I carabinieri del comando Stazione di Castel Volturno hanno tratto in arresto Uros MINIC , classe 78 della Serbia. Allo stesso i militari dell’Arma hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, poiché resosi responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia ed atti persecutori aggravati nei confronti della ex convivente  28enne sua connazionale, domiciliata in Castel Volturno.

Il provvedimento in parola è scaturito dall’incisiva attività info-investigativa attuata dagli operanti a seguito della denuncia-querela sporta dalla donna, nel corso della quale sono stati raccolti inconfutabili elementi di reità e colpevolezza a carico dell’arrestato.

Il MINIC, mediante una reiterata condotta violenta e persecutoria attuata nel periodo da aprile a giugno 2013, ha cagionato alla vittima un perdurante e grave stato di ansia e paura tale da generarle un fondato timore per la propria incolumità, costringendola ad alterare le proprie abitudini di vita.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere,, a disposizione dell’A.G. mandante.