Cronaca Bianca

LA MORTE DEL PICCOLO MARIO - Dopo il dolore, i ringraziamenti della famiglia. "Abbracciamo tutti i tammaresi e i sammaritani che ci sono stati vicini"

L'avvocato Natalina Mastellone si rende portavoce dei sentimenti della famiglia del bimbo morto pochi giorni dopo aver subito un'operazione alle tonsille. Un particolare accento d


L'avvocato Natalina Mastellone si rende portavoce dei sentimenti della famiglia del bimbo morto pochi giorni dopo aver subito un'operazione alle tonsille. Un particolare accento di riconoscenza per don Pierino, i sindaci e per le forze dell'ordine SAN TAMMARO - Giorni strazianti di dolore inconsolabile. E mai come in questo caso non ci può essere né retorica, né eccesso nella qualificazione del sentimento di una famiglia che si è vista strappare dal suo amore un piccolo fiore. Ieri, giovedì, i funerali di Mario Palla, il bimbo di 4 anno di San Tammaro, morto 4 giorni dopo aver subito una banale operazione alle tonsille nella clinica del Sole di Caserta. Il giorno dopo, seppur piegati dall'angoscia i familiari di Mario, a partire dalla mamma e dal papà, affidano al loro legale, Natalina Mastellone, i pensieri riconoscenti nei confronti di tutte le persone che in questi giorni hanno partecipato, con i propri sentimenti e la propria solidarietà a questa tragedia incredibile. " I genitori ed i nonni di Mario - scrive l'avvocato Mastellone - ringraziano tutti per l'affetto e la vivissima partecipazione al loro dolore. Ringraziano la comunità tammarese per  la fiaccolata in preghiera e la comunità sammaritana per il lungo e sentito corteo che ha accompagnato Mario all'uscita dalla chiesa". Un particolare pensiero, i familiari di Mario, lo dedicano al sacerdote che è stato loro vicino. "Un particolare ringraziamento - aggiunge Mastellone - va a don Pierino  per il sostegno spirituale e le parole di conforto pronunciate durante l'intera celebrazione". Poi è la volta dei tutori della legge e delle istituzioni rappresentative. "La famiglia  - conclude l'avvocato Mastellone - di Mario Palla ringrazia, inoltre,  tutte le forze dell'ordine tammaresi e sammaritane che con il loro lavoro hanno reso possibile ogni iniziativa in onore del loro piccolo angelo, nonchè i sindaci delle comunità di San Tammaro e di Santa Maria Capua Vetere, Emiddio Cimmino e Biagio Di Muro".