Politica

ESCLUSIVA Ludovico Feole condannato a 5 mesi di sospensione dal lavoro senza stipendio

Il verdetto della commissione disciplinare dell'amministrazione provinciale a cui Feole era stato deferito in quanto più volte era risultato assente dal posto di lavoro in orari


Il verdetto della commissione disciplinare dell'amministrazione provinciale a cui Feole era stato deferito in quanto più volte era risultato assente dal posto di lavoro in orari di servizio CASERTA - Era stato richiamato più volte, alla fine la dirigente l'aveva deferito e per lui era scattata la sospensione. La vicenda di Ludovico Feole, ex sindaco di Roccamonfina, in linea di massima ancora vice segretario del Pd, ma soprattutto impiegato della'amministrazione provinciale di Caserta ha vissuto oggi un capitolo importante. La commissione disciplinare dell'amministrazione provinciale, presieduta dal direttore generale, ha condannato Feole a 5 mesi di sospensione dal lavoro con contestuale sospensione anche dello stipendio.