Cronaca Nera

LA FOTO, LA VERGOGNA DI CASTEL VOLTURNO - Via Lenin e Via Granacci, a Baia Verde, ridotte ad un immondizaio. La denuncia di una residente

Rosa Barrella, amministratrice di un condominio, ha scritto in maniera accorata al commissario di governo Contarino. CASTEL VOLTURNO -  Alla Cortese Attenzione della Commission


Rosa Barrella, amministratrice di un condominio, ha scritto in maniera accorata al commissario di governo Contarino. CASTEL VOLTURNO -  Alla Cortese Attenzione della Commissione Straordinaria del Comune di Castel Volturno Dott.   Antonio CONTARINO D.ssa Anna MANGANELLI Dott.   Maurizio ALICANDRO Alla cortese attenzione del Segretario Generale Avv. Alfredo Pane Alla cortese attenzione della Polizia Municipale del Comune di Castel Volturno Ten. Luigi CASSANDRA Al  Funzionario Servizio Ecologia Castel Volturno, 01.07.2013 Oggetto: Viale Lenin Angolo Viale Granacci – Baia Verde Zona destinata al ritiro del pattume trasformata in  ISOLA ECOLOGICA Riferimento comunicazione a mezzo e-mail del 7.06.2012, 12.06.2012, 24.06.2012 17.04.2013,  19.04.2013, 27.04.2013 e 05.05.2013     La sottoscritta Rosa Barrella, nella sua qualità di amministratrice pro-tempore dell’Amministrazione Condominiale Viale Granacci, a nome di tutti i condomini continua ad esporre: sono ormai diversi anni che il luogo destinato al ritiro del pattume posto nelle immediate vicinanze del Viale Granacci rappresenta una delle massime espressioni di degrado del comune di Castel Volturno:  il marciapiedi e’ considerato vera e propria isola ecologica. Considerato che:  l’abbandono di rifiuti e’ reato; continua a chiedere : che vengano spostati  in altro luogo i bidoni carrellati; un maggiore controllo dell’attività di smaltimento del pattume da parte degli utenti della zona; la bonifica del sito attualmente destinato al pattume; foto del 01.07.2013. Certa di un cortese quanto celere interessamento cordialmente saluta. L’amministratore Pro Tempore  Rosa Barrella   CLICCA QUI PER LEGGERE LA RICHIESTA DEL 01.07.2013 CLICCA QUI PER LEGGERE LA RICHIESTA DEL 05.05.2013 CLICCA QUI PER LEGGERE LA RICHIESTA DEL 27.04.2013