Cronaca Nera

Muore mentre corre in bici sulla strada provinciale 336: 65enne stroncato da un infarto

Si tratta di Vincenzo Aiello. La tragedia si è consumata nei pressi di Ruviano RUVIANO - Un ciclista di 65 anni colto da improvviso malore è morto durante il suo trasporto in


Si tratta di Vincenzo Aiello. La tragedia si è consumata nei pressi di Ruviano

RUVIANO - Un ciclista di 65 anni colto da improvviso malore è morto durante il suo trasporto in ospedale.

Erano circa le 13.30, oggi, domenica, quando  Vincenzo AIELLO, del 47, di Napoli, a seguito di un improvviso malore, è caduto esanime dalla sua bici da corsa mentre percorreva la SP 336 nel Comune di Ruviano.

La tragedia si è consumata davanti agli occhi, increduli, di altri ciclisti che, nella circostanza, nulla hanno potuto fare per salvare l’uomo. Immediato è scattato l’allarme da parte di un motociclista di passaggio, che nel vedere l’uomo accasciato a terra ha subito richiesto il pronto intervento dei sanitari, ambulanza e 118.

Per l’uomo, residente a Napoli in corso Vittorio Emanuele, non c’è stato nulla da fare. E’ morto durante il trasporto presso l’Ospedale di Caserta. La salma, su disposizione dell’A.G., è stata posta a disposizione dei familiari. Antonio Caputo