Cronaca Nera

Blitz della Siae nei bar e nei locali della Movida a Caserta, Maddaloni, Marcianise, Capua e Santa Maria Capua Vetere

Sono stati setacciati da decine di ispettori tutti gli esercizi con apparecchi video-sonori CASERTA - Una capillare operazione di controllo per il rispetto delle norme in materia


Sono stati setacciati da decine di ispettori tutti gli esercizi con apparecchi video-sonori

CASERTA - Una capillare operazione di controllo per il rispetto delle norme in materia di pubblici spettacoli è stata compiuta in questo fine settimana da una decina di ispettori della SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) di Caserta.

Numerosi verbali sono stati elevati nei vari ambiti di intervento: dalle attività non autorizzate o irregolari nel settore degli spettacoli musicali, all'abusiva installazione nei locali di apparecchi video-sonori. I controlli hanno riguardato principalmente i Comuni di Caserta, Maddaloni, Marcianise, Capua e Santa Maria Capua Vetere. Come impartito dalla Direzione Generale, i controlli verranno sempre più incrementati, al fine di attuare un costante presidio sul territorio contro gli abusi in materia fiscale e sul diritto d'autore. Come è noto la SIAE tutela tutte le opere musicali, letterarie, dell'arte visiva, teatrali, radiotelevisive, cinematografiche e le opere liriche ed è l'unica che rilascia le autorizzazioni per tutti gli spettacoli e trattenimenti nell'ambito dei quali viene utilizzato il repertorio musicale tutelato.