Cronaca Nera

Copertoni a fuoco a CASAPESENNA. Pericolo diossina

Dopo la stangate dell'Unione Europea, la nostra Provincia dimostra ancora una volta quale sia la condizione di emergenza ambientale in cui versa. CASAPESENNA - Proprio mentre sti


Dopo la stangate dell'Unione Europea, la nostra Provincia dimostra ancora una volta quale sia la condizione di emergenza ambientale in cui versa. CASAPESENNA - Proprio mentre stiamo scrivendo, sabato e sono le 19, a Casapesenna un rogo tossico ( quello nella foto ) sta bruciando. Copertoni, plastica e rifiuti di ogni genere sono avvolti dalle fiamme a pochi passi da una campagna. Il rogo, uno dei tanti che sono accesi tra le Province di Caserta e Napoli, è stato segnalato da un profilo facebook proprio oggi, all'indomani della multa dell'Unione Europea che ha pensato bene di inviare alla Regione Campania per la mancanza di una buona gestione dei rifiuti. Intanto, continuano a bruciare i rifiuti tossici tra l'indifferenza delle istituzioni, che sembrano non voler reagire come invece sta prontamente facendo la popolazione locale. Fabrizio Arnone