Politica

MADDALONI L'area De Filippo già pronta alla battaglia: primo fronte per incalzare la De Lucia il P

Pubblichiamo una nota di Mario Barbato di Maddaloni nel cuore COMUNICATO STAMPA - Mentre è in corso la corsa al toto assessori ed alla disputa per la Presidenza del Consiglio, q


Pubblichiamo una nota di Mario Barbato di Maddaloni nel cuore

COMUNICATO STAMPA - Mentre è in corso la corsa al toto assessori ed alla disputa per la Presidenza del Consiglio, quest’ultima sarebbe giusta assegnarla, per coerenza di età, ad un giovane consigliere comunale. Dopo il danno, potrebbe arrivare anche la beffa. Dalla sottoscrizione della convenzione datata 07.07.2009 rep. 478 tra il Comune ed il capogruppo mandatario del Raggruppamento Temporaneo di Professionisti, dott. Arch. Romano Bernasconi, sono passati quattro anni e ci si è fermati alla prima fase della progettazione. Questo perché le due precedenti Amministrazioni, e quella più responsabile in ordine di tempo è stata l’ultima, che oltre alla simpatica, inopportuna ed illegittima Delibera di Giunta n°132 del 26.04.2012 Declaratoria di “decadenza” di tutti i vincoli urbanistici, nulla ha fatto e certamente non era nelle loro intenzioni, di portare avanti la stesura definitiva del PUC, ciò perché, non hanno mai e poi mai convocato, sul tema, sia l’Ufficio di Piano che la conferenza dei capigruppo Consiliare affinché si provvedesse a dare gli “Indirizzi per la formazione del PUC”.

Ciò detto, tranne quelli strettamente addetti ai lavori, non tutti sanno che entro il gennaio del 2014, in assenza della vigenza del Piano Urbanistico Comunale, ai sensi della legge regionale della Campania n°16/2004 per i Comuni inadempienti, si applicheranno le disposizioni di cui all’art.9 del Testo unico dell’edilizia Dpr n°380/2001. Ovvero, si avrà una ulteriore riduzione dell’attività edilizia, in quanto la stessa sarà estesa alle manutenzioni e alle costruzioni agricole. Per cui, attesa la complessità degli atti tecnici e delle procedure necessarie per arrivare alla vigenza del PUC, cose che dovrebbero essere ben note al SINDACO, quale addetto ai lavori prima ed adesso, CHIEDEREMO, con forza, con efficienza ed efficacia che si metta, subito e con urgenza, visto i tempi brevi, mano alla formazione dell’Ufficio di Piano, alla convocazione dello stesso che unitamente alla conferenza dei capigruppo, possa mettere nelle condizioni il Consiglio Comunale, di deliberare gli “Indirizzi per la formazione del PUC”

Maddaloni nel Cuore Mario Barbato