Politica

MONDRAGONE, Piazza "furioso" : "Ficocelle bonificata ad un giorno dal consiglio, Schiappa si vergogni"

Secondo Piazza, l'amministrazione si è "sparata una posa", bonificando Ficocelle ad un giorno dal consiglio comunale. L'assessore Zoccola replica: "I lavori sono iniziati l'11 gi


Secondo Piazza, l'amministrazione si è "sparata una posa", bonificando Ficocelle ad un giorno dal consiglio comunale. L'assessore Zoccola replica: "I lavori sono iniziati l'11 giugno. A breve, oltre agli ingombrati, rimuoveremo incombusti e residui d'amianto" MONDRAGONE-  "Come per incanto, a meno di un giorno dal consiglio comunale, l'amministrazione sta bonificando Ficocelle. Ci voleva la mia interpellanza per smuovere le acque? Il sito è stato abbandonato in questo primo anno di amministrazione Schiappa". Non sappiamo ancora cosa diventerà l'area dopo la bonifica". Il consigliere Pdl Giuseppe Piazza ha gridato allo scandalo. Sull'interpellanza di stasera al consiglio comunale, scoppierà la guerra. Presso la località "Ficocelle", nel 2007 , venne realizzato, sotto la gestione Ugo Conte, un  sito di stoccaggio di immondizia. La regione Campania provvedeva, nello stesso anno, a stanziare fondi per sollecitare i lavori. Cessata l'emergenza "rifiuti", lo spazio iniziò ad essere utilizzato come deposito provvisorio di materiale di scarto differenziato. "Attualmente, "Ficocelle" versa in uno stato di abbandono, secondo quanto costatato  a seguito di un mio sopralluogo in data 7 giugno 2013, con sversamento di ingombranti, pneumatici, materiali di risulta, senza recinzione e controlli. Stasera voglio delle spiegazioni"- ha continuato il consigliere pidiellino. Nell'interpellanza di stasera, le domande di Piazza saranno 5: 1) Il governo locale è a conoscenza di tale situazione di degrado dell'area? 2) Perchè solo alle porte dell'Assise si è disposto alla caratterizzazione e alla, bonifica? 3) Come porre fine a tale situazione di continuo e incontrollato sversamento? 4) Come sarà messa in sicurezza il sito? 5) Cosa diventerà "Ficocelle"? L'assessore all'ambiente Benedetto Zoccola, contattato nel pomeriggio telefonicamente, ha spiegato: "Gli interventi di bonifica sono iniziati l'undici giugno. Si è intervenuto sugli ingombranti, a breve si procederà alla rimozione degli incombusti e dei residui d'amianto". La dichiarazione di Zoccola sembra smentire le parole di Piazza che ha affermato che "L'amministrazione ha provveduto a bonificare l'area a un giorno dall'Assise" Al consiglio comunale di stasera, i due si chiariranno su quale sia stata la tempistica degli interventi. Fra poche ore, in aula consiliare si discuterà su 11 punti al'ordine del giorno. Tra questi: questione "Cantarella", imposta dell'aliquota relativa all'abitazione principale, ingiunzione fiscale coattiva del tributo del Consorzio di bonifica del Volturno, un percorso pedonale protetto nella zona della scuola elementare "Bruno Ciari" in via Castel Volturno.   Walter De Rosa immagini discarica "Ficocelle". Nella foto al centro,la vasca stagnata per il percolato in stato d'abbandono