Politica

MARCIANISE AL BALLOTTAGGIO - La segretaria dello studio di Dario Abbate supera le 350 preferenze. Anche questo dato va valutato nell'analisi delle possibili commistioni elettorali tra gli Abbate e Ciro Foglia

Intanto, l'ex assessore Giuseppe Riccio, dopo aver tentato, auspice Polverino, con il centro destra, ora prova ad apparentarsi con Ciro Foglia   MARCIANISE - Ha stupito n


Intanto, l'ex assessore Giuseppe Riccio, dopo aver tentato, auspice Polverino, con il centro destra, ora prova ad apparentarsi con Ciro Foglia   MARCIANISE - Ha stupito non poco la performance elettorale di Carmela Raucci, candidata del Pd e non certo conosciutissima a Marcianise. Comunque non conosciuta al punto da beccare più di 350 voti di preferenza che la posizionano non lontana da Telia Frattolillo che, al contrario, ormai fa politica da diversi anni, più volte si è candidata ed è molto stimata dallo stesso Fecondo. Si dà il caso, però che Carmela Raucci sia la segretaria dello studio di Dario Abbate. Delle due l'una. O gli Abbate hanno a disposizione 1100 voti che sarebbero quelli frutto della somma tra le preferenze raccolte da Alberto Abbate e quelle raccolte da Carmela Raucci, oppure, anche in questo caso sarà giusto indagare se, da un punto di vista politico abbiano inciso le strettissime relazioni familiari tra la famiglia Abbate e il candidato sindaco di Udc e altri, Ciro Foglia. Come sarà interessante verificare quante schede recanti la preferenza alla Raucci contengono il voto al candidato sindaco Ciro Foglia. Per quanto riguarda la giornata di oggi, dopo aver tentato invano l'approccio con Polverino, stroncato dall'ufficializzazione, da parte del candidato sindaco De Angelis, della decisione di non apparentarsi con nessuno, la lista degli amici di Tabacci, capitanata dall'ex assessore Giuseppe Riccio sta provando ad allearsi con Ciro Foglia. Naturalmente, Riccio pretende un apparentamento ufficiale, che gli consenta di fare eleggere due consiglieri. La trattativa è aperta, staremo a vedere. G.G.