Politica

Stamattina Del Gaudio aveva detto che l'Udc faceva parte della maggioranza, nel pomeriggio non l'ha invitata nella riunione di maggioranza. Rebus!

Anche di questo si lamentano i consiglieri comunali del partito di Zinzi che stasera hanno diramato una nota che pubblichiamo integralmente in calce al nostro breve commento CA


Anche di questo si lamentano i consiglieri comunali del partito di Zinzi che stasera hanno diramato una nota che pubblichiamo integralmente in calce al nostro breve commento CASERTA -  "Mi dispiace constatare che l'Udc, che considero un alleato serio della maggioranza di governo". Questo aveva dichiarato esplicitamente il sindaco Del Gaudio in un comunicato stampa, pubblicato anche da casertace, stamattina, giovedì. Stasera, da un ulteriore nota di replica del gruppo consiliare dell'Udc, si scopre che si è svolta una riunione dei capigruppo di maggioranza a cui l'Udc non è stata invitata. Mah, chici capisce qualcosa è brava. La mattina il sindaco dice testualmente che l'Udc è una forza della sua maggioranza, il pomeriggio non invita l'Udc alla riunione di maggioranza. Rebus. Naturalmente, dicevamo, a stretto giro di tempo è arrivata la controreplica dell'Udc di cui al pari di quello che abbiamo fatto con la nota di Del Gaudio, vi pubblichiamo la versione integrale. QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DELLA NOTA DELL'UDC COMUNICATO STAMPA - Singolare che la risposta alla richiesta di confronto sul tema TARES 2013 avvenga in una riunione di capigruppo di maggioranza da cui è escluso proprio quel gruppo che ha posto la questione. tralasciando  considerazioni tecniche  in merito alla risposta apparsa sui media locali, assolutamente non condivisibili, ribadiamo pubblicamente richiesta di confronto sul tema al fine di evitare situazioni difficili alle già depauperate casse del  comune di Caserta. in merito all'opportunità di escludere l'UDC dalla riunione di maggioranza, non possiamo che prendere atto della volontà del Sindaco di Caserta, chiara ed inequivocabile di lasciare inalterati le problematiche che hanno condotto alla crisi politica al comune di Caserta. D'altronde, lo spirito della riunione odierna è in linea con la consueta assenza di confronto Pierpaolo Puoti capogruppo UDC al comune di Caserta