Sport

Il grande Oscar gioca la partita più difficile: operato di tumore al cervello

La grande bandiera del basket casertano ha subito un intervento a San Paolo e ora si sta sottoponendo ad un ciclo di chemioterapie. CASERTA - Oscar Schmidt, ex stella del basket


La grande bandiera del basket casertano ha subito un intervento a San Paolo e ora si sta sottoponendo ad un ciclo di chemioterapie. CASERTA - Oscar Schmidt, ex stella del basket brasiliano, e' stato operato per un tumore al cervello. Lo scrive 'Lance' nella sua edizione online. Il 55enne, si legge, e' stato sottoposto ad un intervento lo scorso 30 aprile all'ospedale Albert Einstein di San Paolo e ora si sta sottoponendo a cicli di chemioterapia. Oscar, il giocatore piu' rappresentativo nella storia del basket verdeoro, in carriera ha militato anche in Italia con le maglie di Caserta e Pavia.