Politica

CAIAZZO DEFINITIVO - Tommaso Sgueglia è il nuovo Sindaco con 2235 voti. Il nuovo consiglio comunale. Tutte le preferenze dei candidati

CLICCA QUI http://www.caiazzorinasce.net/2013/05/caiazzo-ecco-i-voti-candidato-per.html PER LEGGERE I NOMI DEL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE CAIAZZO - Una successione in piena reg


CLICCA QUI http://www.caiazzorinasce.net/2013/05/caiazzo-ecco-i-voti-candidato-per.html PER LEGGERE I NOMI DEL NUOVO CONSIGLIO COMUNALE CAIAZZO - Una successione in piena regola, quella che si è avuta a Caiazzo dove tutto si è svolto secondo copione. La popolazione di Caiazzo ha dimostrato di aver apprezzato gli ultimi anni targati Giaquinto visto che, con 2235 voti hanno scelto come loro nuovo sindaco Tommaso Sgueglia, che ha ricoperto nell'ultima amministrazione l'incarico di vicesindaco. Succede a Giaquinto ben conscio di quello che è il peso dell'amministrazione battendo alle elezioni il suo avversario più pericoloso Antimo Cerreto che, nella corsa elettorale di oggi, non è mai riuscito a mettere in pericolo la corsa verso la fascia e che alla fine a conquistato "soltanto" 1414 voti. Ancora meno pericoloso è stato Fabio Sgueglia che avrebbe potuto favorire confusione nominativa per gli elettori e che ha chiuso la sua partita con 225 voti, insufficienti perfino a garantirli un posto all'opposizione (casella che sarà occupata da uno degli uomini di Cerreto). Interessante è la conta delle preferenze, proprio per quel che riguarda il Sindaco uscente, che è anche consigliere provinciale del Popolo della Libertà. Giaquinto è stato in testa tutto il pomeriggio ma verso le 19 si è verificato il grande sorpasso. Patrizia Merola ha ottenuto infatti 712 voti. Ben 9 in più dell'ex primo cittadino che si è fermato a 703. Roba da poco, eppure è uno dei pochi elementi che ha contribuito a colorare una giornata politica altrimenti fin troppo prevedibile. Oltre alla Merola e a Giaquinto sono parte della nuova maggioranza anche Antonio Ponsillo, Antonio Di Sorbo, Giovanni Mastroianni, Arianna Ponsillo e Rosetta De Rosa.