Cronaca Nera

Dopo il perdono di Rosaria Aprea e 8 giorni di carcere Antonio Caliendo chiede di essere liberato

Il 27enne di Casal di Principe è accusato di lesioni gravissime. Qualora Rosaria ritirasse la denuncia gli inquirenti continuerebbero ad indagare d'ufficio CASERTA - Rosaria A


Il 27enne di Casal di Principe è accusato di lesioni gravissime. Qualora Rosaria ritirasse la denuncia gli inquirenti continuerebbero ad indagare d'ufficio CASERTA - Rosaria Aprea ha confessato agli inquirenti di amare ancora e di voler perdonare il suo compagno, Antonio Caliendo. Si vocifera anche  di un possibile ritiro della denuncia da parte della donna aggredita, ma, anche qualora questa ipotesi si concretizzasse gli inquirenti continuerebbero ad indagare d'ufficio. L'avvocato di Antonio Caliendo, Alessandro Diana, proprio in base alle recenti dichiarazione perdono divulgate da Rosaria Aprea ha chiesto l'istanza di scarcerazione.  Caliendo è in carcere da 8 giorni ed è accusato di lesioni gravissime