Cronaca Bianca

ESCLUSIVA - Commercianti casertani furiosi: l'Ascom dà mandato agli avvocati per impedire l'allargamento dell'outlet di MARCIANISE

Il fatto viene considerato letale per il commercio dei negozi. Sarà l'avvocato Ciro Centore ad occuparsi di un eventuale ricorso amministrativo, ma si profila anche un esposto al


Il fatto viene considerato letale per il commercio dei negozi. Sarà l'avvocato Ciro Centore ad occuparsi di un eventuale ricorso amministrativo, ma si profila anche un esposto alla Procura della Repubblica CASERTA - Era prevedibile che accadesse e accadrà nei prossimi giorni: i commercianti di Caserta, almeno per quel che riguarda, per il momento l'Ascom Confcommercio faranno di tutto per evitare l'allargamento dell'Outlet di Marcianise, il cui via libera verrà dato dopodomani lunedì, come abbiamo scritto nei giorni scorsi dal commissario prefettizio che amministra il comune di Marcianise. L'offensiva dell'Ascom dovrebbe svilupparsi su due direttrice: una amministrativa, l'altra addirittura penale. Sarà l'avvocato amministrativista Ciro Centore a studiare la praticabilità di un ricorso al Tar per impugnare il provvedimento del commissario. Ma a quanto pare i commercianti casertani starebbero preparando anche un esposto alla Procura della Repubblica per mettere a fuoco tuttae le procedure del passato e del presente che hanno portato all'insediamento dell'outlet. Seguiremo la vicenda. G.G.