Politica

MONDRAGONE - Mascolo incredulo per l'accordo con il Pd: "Se si realizzerà l'inciucio chiediamo scusa agli elettori"

COMUNICATO STAMPA - Il consigliere di Intesa per Mondragone si congratula con la Nugnes e apprezza il gesto di Fardella   MONDRAGONE - Incredulità e sconcerto sono i sen


COMUNICATO STAMPA - Il consigliere di Intesa per Mondragone si congratula con la Nugnes e apprezza il gesto di Fardella   MONDRAGONE - Incredulità e sconcerto sono i sentimenti che esprimo a nome personale e del mio gruppo, in merito alle vicende amministrative delle ultime ore. Ma credo di rappresentare anche il sentimento di tanti nostri concittadini di fronte all’inqualificabile scenario che la politica mondargonese ci ha fornito negli ultimi due giorni. Abbiamo assistito al più avvilente teatrino della politica, con tanto di mistificazione della realtà e … conclusosi con il più incredibile degli intrighi politici. Schiappa che aggredisce con astio inusitato (ed ingiustificato) i suoi consiglieri e cerca di accordarsi con l’ex Sindaco !?? Intesa per Mondragone di cui sono rappresentante in Consiglio comunale è una lista civica ed è assolutamente estranea a queste macchinazioni partitiche, e di ciò ci vantiamo ! Fatichiamo anche a seguire l’incredibile succedersi degli eventi ed a comprendere i comunicati stampa di Rappresentanti di partito che a vario titolo parlano di cose che ignoriamo e che non ci interessano. Abbiamo un unico modo di reagire a tutto ciò, continuando il nostro impegno amministrativo. Infatti proprio per stasera, in qualità di presidente della III Commissione Consiliare Permanete, ho convocato una adunanza della stessa allo scopo di trattare del Regolamento TARES che è la tassa sui rifiuti che ha sostituito la TARSU. Il dato concreto, che i nostri concittadini devono sapere, è che già dalla seconda rata (presumibilmente tra Ottobre e Novembre) la tassa sullo smaltimento dei rifiuti subirà un incremento di € 0.30 per ogni Metro quadrato, senza che il servizio allo stato sia potenziato o migliorato. La politica affronta ciò nel modo che abbiamo visto ! ! ? Io personalmente, penso che quanto leggiamo dai giornali non sia vero, ancora non credo che il sindaco Schiappa abbia trovato il coraggio, anche solo di pensare ad un accordo cosi squallido con l’ex sindaco e il PD. Non so quest’ultimo, ma sono sicuro che, l’attuale sindaco, ne avrebbe avuto troppa vergogna e sono certo che da umo d’onore, quale ho avuto modo di conoscerlo, deciderà tra la conferma delle dimissioni e l’apertura di una nuova fase amministrativa che vede, finalmente, tutte le forze politiche che lo hanno eletto sindaco al primo turno partecipare Democraticamente all’amministrazione cittadina, sfruttando anche l’opportunità fornita dalla collaborazione con la neo-eletta assessore regionale Daniela Nugnes a cui vanno le mie congratulazioni. Se la mia ingenuità dovesse essere delusa e l’inciucio dovesse concretizzarsi,  chiedo scusa sin d’ora a quegli elettori che hanno votato Intesa per Mondragone e così facendo hanno dato il loro contributo all’amministrazione Schippa e Sciapò (giù il cappello) all’onestà intellettuale di Pasquale Fardella ex vics-segtario cittadino del PD.   Luigi Mascolo