Cronaca Nera

OPERAZIONE DEL NAC/ Sequestro di formaggi: vendevano mozzarella con falsi marchi DOP

I carabinieri del Nucleo Antifrodi hanno segnalato l' irregolare utilizzo dell'etichetta al Consorzio di tutela   CASERTA - Un piano straordinario di controlli e' stato s


I carabinieri del Nucleo Antifrodi hanno segnalato l' irregolare utilizzo dell'etichetta al Consorzio di tutela   CASERTA - Un piano straordinario di controlli e' stato svolto dal Nac di Salerno nelle province di Napoli e Caserta, dove sono stati operati sequestri su formaggi stagionati irregolarmente etichettati come Parmigiano Reggiano Dop. Contestate anche irregolari indicazioni sulle produzioni di Mozzarella di Bufala Campana Dop, segnalando al Consorzio di tutela l'indebito utilizzo in etichetta di nomenclature e comunicazioni ingannevoli. L'azione dei Nac e' stata rivolta anche alla tutela della corretta destinazione dei finanziamenti europei nel comparto agroalimentare e alle truffe ai danni di operatori commerciali del settore. In particolare, le indagini tecnico-finanziarie svolte dai Nac sono state sviluppate con i sistemi di rilevazione geosatellitare e controlli sul campo e hanno consentito di individuare truffe nei confronti dell'Unione Europea per 2 milioni di euro, in cui sono stati accertati illeciti finanziamenti della Ue ottenuti con fatturazioni di operazioni inesistenti o con la fittizia intestazione di terreni agricoli