Cronaca Nera

GUARDA IL VIDEO DELL'ARRESTO - AGG 13,14 - CAMORRA/ Omicidio Orabona-Pecchia, ammanettato a CASTEL VOLTURNO l'attuale reggente del CLAN BIDOGNETTI

I due omicidi si inseriscono nella guerra all'interno del clan dei Casalesi tra i gruppi Tavoletta-Ucciero e Bidognetti. Nell'assassinio sono coinvolti anche Giuseppe Setola e Ale


I due omicidi si inseriscono nella guerra all'interno del clan dei Casalesi tra i gruppi Tavoletta-Ucciero e Bidognetti. Nell'assassinio sono coinvolti anche Giuseppe Setola e Alessandro Cirillo, già in carcere. Cavaliere era invece libero Aggiornamento 11,52 - Mario CAVALIERE , libero, è stato rintracciato in Castel Volturno ed è considerato l’attuale reggente della fazione bidognettiana del clan dei casalesi.     Aggiornamento 9,47 - Gli  omicidi sono stati risolti grazie al racconto fatto da alcuni pentiti del clan dei Casalesi. Si tratta di vendette, dunque, raccontate da collaboratori di giustizia, per primo il pentito Domenico Bidognetti, cugino del boss Francesco Bidognetti detto Cicciotto e mezzanotte. A commetterli sarebbero stati Giuseppe Setola, detto 'o cecato, con Alessandro Cirillo e Mario Cavaliere, l'unico ancora libero prima che questa mattina i carabinieri del comando provinciale di Casertanotificassero un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei tre per omicidio, tentato omicidio, porto e detenzione illegale di armi, il tutto aggravato dal metodo mafioso   Nella foto Cirillo, Cavaliere e Setola