Sport

La CASERTANA rimedia 4 sberle dal S.BASILIO. Finisce male la stagione. Perso anche il vantaggio del campo nei paly off. RISULTATI E CLASSIFICA

Partita senza storia. I falchetti finiscono quarti solo un gradino sotto rispetto alla vituperata stagione scorsa. Altro fallimento sportivo nonostante la nuova società CASERT


Partita senza storia. I falchetti finiscono quarti solo un gradino sotto rispetto alla vituperata stagione scorsa. Altro fallimento sportivo nonostante la nuova società CASERTA - La Casertana ha dimostrato di non tenere ai play off, perché con la batosta di oggi rimediata a Palestrina ha visto arretrare la sua classifica vistosamente. La Casertana chiude infatti al quarto posto dietro la vincitrice Torres, la Turris arrivata seconda e la Sarnese. I falchetti, se il regolamento è come quello dell'anno scorso giocheranno dunque la prima partita dei play off,partita unica o con la Turris o cona la Sarenese, appaiate al secondo posto, ma comunque in campo esterno, che poi, si sa, contano fino a un certo punto, perché alla vincitrice danno sicuramente un premio in denaro e solo la possibilità del salto di categoria nel caso in cui si debba procedere al ripescaggio in mancanza di una squadra avente diritto alla partecipazione al campionato di seconda divisione o C2 che dir si voglia. Oggi la Casertana ha giocato solo un po' all'inizio. Al secondo minuto era anche riuscita a passare in vantaggio ha annullato la segnatura di Martone. Poi sono saliti in cattedra i laziali, nettamente più motivati. In 4 minuti l'uno due marcato da Deli che ha sfruttato un errore di Scognamiglio e Peruli che ha trasformato una punizione. Il primo tempo si è concluso con la Casertana in avanti. Solo un lampo però la rete di Alvino che ha raccolto l'invito su corner di Corsale. Nel secondo tempo non c'è storia. Navarra mette subito il punteggio a distanza di sicurezza trasformando in rete in diagonale il passaggio di Deli. Ed è lo stesso Deli a chiudere la sua ottima prestazione, mettendo a referto la sua doppietta a un minuto dalla fine quando batte facilmente Sestile al cospetto del quale si era presentato in totale solitudine.   SAN BASILIO PALESTRINA: Apruzzese, Pralini, Amendola, Casavecchia, D’Ambrosio, Anselmi, Deli, Capodaglio, Navarra, Perrulli, Galante. In panchina.: De Angelis, Casalese, Bongiovanni, Corasaniti, Rossi, Di Finizio, Celano. CASERTANA: Sestile; D’Alterio Gargiulo Scognamiglio Chiavazzo; Alvino Corsale Ruscio Varsi; Bacio Terracino; Martone. In panchina: Longobardi, Esposito P., Pezzullo, Toscano, Bonanno, Maresca, Ancione. LA CLASSIFICA: Torres 68, Turris 60, Sarnese 60, Casertana 59,  Frascati 56, Ostiamare 56, Basilio55,  Sora 50, Arzachena 42,  Isola Liris 41, Porto Torres 39, Budoni 37, Anziolavina 35, Selargius 32,  Nola 30, Civitavecchia 27, Progetto S.Elia 24
Sef Torres Civitavecchia  5-1
Budoni Isola Liri  0-2
Turris Sora  2-2
San Basilio P. CASERTANA  4-1
Ostia Mare Arzachena  4-2
Anzio Lavinio Porto Torres  1-1
Cynthia Selargius  0-1
Sarnese Lupa Frascati  1-0
Prog.S.Elia Nola          0-0