Politica

ESCLUSIVA AVERSA/ Sagliocco a un passo dal ritorno nel Pdl. Pressing di Caldoro

L'operazione potrebbe essere realizzata entro l'estate, a quel punto difficilmente il primo cittadino potrebbe essere più sottoposto a un fuoco che in quel caso diventerebbe un i


L'operazione potrebbe essere realizzata entro l'estate, a quel punto difficilmente il primo cittadino potrebbe essere più sottoposto a un fuoco che in quel caso diventerebbe un imbarazzante fuoco amico AVERSA - Una corte pressante, che dura da mesi e che, solo per la ragion politica, per gli equilibri della maggioranza che sostiene la sua amministrazione comunale non ha avuto ancora un riscontro positivo. Tra il governatore Stefano Caldoro e il sindaco Giuseppe Sagliocco c'è feeling. Questo è noto. Una relazione che è lievitata ulteriormente anche grazie alla presenza in giunta comunale Ninì Migliaccio, che con Caldoro è imparentato. Il governatore chiede a Sagliocco di tornare nel Pdl e di tornarvi dalla porta principale diventando il sindaco di punta dell'area politica che fa riferimento al presidente della regione. Per il momento l'operazione non è ancora stata ufficializzata dato che Sagliocco a cui mnn manca l'esperienza deve ben saggiare quelle che possono essere le conseguenza d questa iniziativa. Ma è chiaro che un suo ingresso nel Pdl, con l'imprimatur di Caldoro, significherebbe molto. Una copertura politica tanto autorevole da tacitare ogni voce di dissenso nei suoi confronti che, nel gruppo consiliare del Pdl, a partire dall'area polveriniana, spesso si leva contro di lui. G.G.