Politica

ESCLUSIVA / CLAMOROSO! Dario Abbate e non Feole indicato alla riunione nazionale dei segretari regionali e provinciali del Pd

Si è svolta stamattina. Sulla decisione potrebbe aver pesato la procedura disciplinare aperta a carico di Feole dall'amministrazione provinciale per presunti casi di assenteismo


Si è svolta stamattina. Sulla decisione potrebbe aver pesato la procedura disciplinare aperta a carico di Feole dall'amministrazione provinciale per presunti casi di assenteismo dal posto di lavoro   CASERTA - Ha destato sicuramente sorpresa il fatto che alla riunione convocata per oggi, venerdì a Roma di tutti i segretari regionali e segretari provinciali del Pd, sia stato, per Caserta, invitato Dario Abbate e non il vicesegretario reggente Ludovico Feole.  Come in molti ricordano, Abbate si dimise prima delle elezioni primarie del 29 dicembre e il fatto che sia stato convocato lui suona come un atto di sconfessione formale di Feole che, evidentemente, il partito nazionale non riconosce più come reggente del Pd casertano, forse anche alla luce della notizia relativa ai presunti episodi di assenteismo sul posto di lavoro che hanno determinato l'apertura di una procedura disciplinare ai danni di Feole da parte dell'amministrazione provinciale. G.G.