Politica

MADDALONI ALLE ELEZIONI/ De Filippo duro: "Obbiettivi poco nobili hanno messo insieme chi solo pochi mesi fa ha fallito e distrutto la città"

Il candidato sindaco di Maddaloninelcuore commenta l'accordo in extremis stipulato tra Udc e Pdl   MADDALONI - Mentre Rosa De Lucia in uno scarno comunicato festeggia l'acc


Il candidato sindaco di Maddaloninelcuore commenta l'accordo in extremis stipulato tra Udc e Pdl   MADDALONI - Mentre Rosa De Lucia in uno scarno comunicato festeggia l'accordo con l'Udc, parlando esplicitamente la ricostituzione di uno schema politico che, però, aggiungiamo noi non abbia portato un granché bene a Maddaloni, il suo competitore Andrea Filippo, pur non scendendo sul terreno delle accuse dirette, bolla senza remissioni la coalizione che appoggerà la pupilla dell'imprenditore Carmine Esposito. " La natura di certi accordi, al di là delle affermazioni di principio - dichiara Andrea De Filippo - se da un lato è legata ad accordi extraterritoriali, dall'altro esprime, pur mascherandoli, obbiettivi poco nobili"  De Filippo non può non utilizzare l'esempio fresco di quello che è successo nella coalizione Pdl-Udc negli ultimi anni " Il quadro che si va delineando in queste ore - conclude il candidato di Maddaloninelcuore - segna una pericolosa e degradante ricomposizione dell'assetto politico che ha mal governato Maddaloni negli utlimi anni." G.G.