Politica

Ore 13,24 ESCLUSIVA/ CASERTA - Respinto il ricorso di Nicoletta Pomposo, Luigi Bologna resta in Consiglio comunale

I giudici del Tar si sono pronunciati CASERTA - E' arrivato il verdetto del Tar sul caso Pomposo. Il ricorso presentato dalla esponente di Futuro e Libertà, prima dei non elet


I giudici del Tar si sono pronunciati CASERTA - E' arrivato il verdetto del Tar sul caso Pomposo. Il ricorso presentato dalla esponente di Futuro e Libertà, prima dei non eletti nella sua lista, contro il provvedimento di surroga in consiglio comunale, che, al posto del deceduto Luigi Falco, ha premiato il primo della lista "Sei Caserta" Luigi Bologna, è stato respinto. Dunque Bologna resta in consiglio comunale, mentre Nicoletta Pomposa in consiglio non entra. G.G.