Politica

ORE 10,35 ESCLUSIVA MADDALONI ALLE ELEZIONI/ Ecco il gioco per accantonare Gaetano Esposito e candidare Bruno Cortese

L'Udc contrapporrebbe al segretario cittadino la candidatura di Maria Letizia. A quel punto lo stallo sarebbe superato col nome dell'imprenditore. MADDALONI - Non è finita qu


L'Udc contrapporrebbe al segretario cittadino la candidatura di Maria Letizia. A quel punto lo stallo sarebbe superato col nome dell'imprenditore. MADDALONI - Non è finita qui. Pensate che questa autentica telenovella del Pd maddalonese abbia scritto davvero l'ultimo atto l'altra sera con la designazione, anzi con la ridisegnazione del segretario Gaetano Esposito a candidato sindaco? Scordatevelo. Lo stratega di via Roma, Vincenzo Correra, è ancora all'opera con un cavallo di riserva, o meglio con quello che era il suo primo cavallo: l'imprenditore Bruno Cortese. Questo il piano: aprire un tavolo con l'Udc, fare in modo che questo partito metta in concorrenza una sua candidatura con quella di Gaetano Esposito, ad esempio la candidatura del medico Maria Letizia. Successivamente, superare l'impasse cercando un nome di equilibrio che va bene a tutti e due i partiti. A quel punto Esposito avrebbe più difficoltà a resistere sulla sua posizione e il nome sarebbe proprio quello di Bruno Cortese. Non sappiamo se questa operazione riuscirà, ma una cosa è certa: in molti ci stanno lavorando e, a quanto pare, Enzo Correra ne ha già parlato in un incontro alla segretaria provinciale dell'Udc Gabriella D'Ambrosio. G.G.