Cronaca Nera

C. VOLTURNO / Rapina nella clinica Pineta Grande, vittima una cuoca

Il 40enne ha tentato di portarle via la borsa, ma è stato prontamente fermato dai carabinieri della locale stazione CASTEL VOLTURNO - I Carabinieri della stazione di Castel Volt


Il 40enne ha tentato di portarle via la borsa, ma è stato prontamente fermato dai carabinieri della locale stazione

CASTEL VOLTURNO - I Carabinieri della stazione di Castel Volturno hanno tratto in arresto per rapina impropria Massimo Ippolito, 40enne del luogo, pregiudicato, resosi responsabile del reato di rapina impropria.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma all’ interno della locale clinica “Pineta Grande” subito dopo che aveva strappato, con forza e violenza, la borsa dalle mani di una 34enne di Napoli, addetta alla mensa della citata struttura sanitaria, contenente la somma in contanti di € 100,00, un telefono cellulare, documenti ed effetti personali.

I militari della stazione hanno quindi soccorso la vittima, la quale nel corso delle concitate fasi dell’evento,è caduta a terra procurandosi una “contusione rachide cervicale”. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata all’avente diritto, mentre l’arrestato è stato trattenuto all’interno delle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri in attesa del rito direttissimo.