Cronaca Nera

CASERTA / E' morto il dipendente del Comune che aveva ingerito l'acido muriatico

Nonostante i tentativi effettuati dai medici dell'ospedale Civile, che lo hanno operato in due occasioni   CASERTA - Non ce l'ha fatta il dipendente part time dell'uffici


Nonostante i tentativi effettuati dai medici dell'ospedale Civile, che lo hanno operato in due occasioni   CASERTA - Non ce l'ha fatta il dipendente part time dell'ufficio anagrafe del Comune di Caserta, con interessi imprenditoriali anche nell'attività di distribuzione della mozzarella casertana in tutta Italia, Gianni Russo, ricoverato da qualche giorno nell'ospedale Civile di Caserta, dopo aver ingerito nel parcheggio dell'ospedale Civile, una significativa quantità di acido muriatico. I medici del Nosocomio cittadino hanno realizzato diversi tentativi per salvarlo e non hanno lasciato nulla di intentato. Russo, 57 anni è morto stanotte, in quella tra mercoledì e giovedì, in seguito ad ulteriori complicazioni, sempre legate agli effetti del terribile acido ingerito. Russo è stato operato più di una volta, ma purtroppo questi sforzi sono risultati inutili.