Cronaca Nera

AGG. 17,27 Le 37 FOTO degli arrestati e il VIDEO dell'operazione anti droga tra SANTA MARIA C.V, S.MARIA A VICO E S.FELICE

Brillante operazione dei militari della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, coordinati dalla Dda presso la Procura di Napoli. ECCO LE PIAZZE DELLO SPACCIO. AGGIORNAMENTO 17.


Brillante operazione dei militari della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, coordinati dalla Dda presso la Procura di Napoli. ECCO LE PIAZZE DELLO SPACCIO. AGGIORNAMENTO 17.25 - I NOMI -
  1. PIMPINELLA Giuseppe, classe 83 di Santa Maria Capua Vetere, detenuto;
  2. DEL GAUDIO Manola, classe 78 di Santa Maria Capua Vetere;
  3. FALCONE Maria, classe 82 di Santa Maria Capua Vetere, detenuta;
  4. PALMIERI Vincenzo, classe 82, di Santa Maria Capua Vetere;
  5. CASTALDO Maurizio, classe 91 di Santa Maria Capua Vetere;
  6. PEPA Ermal, inteso Geri, nato in Albania il 18.03.1980, detenuto;
  7. BARBARINO Clementina intesa Suocera, classe 69 di San Felice a Cancello;
  8. BARBARINO Clemente Giuseppe, classe75 di San Felice a Cancello;
  9. BARBARINO Angelo, classe 73 di San Felice a Cancello;
  10. BARBARINO Marco, classe 80, di San Felice a Cancello;
  11. BARBARINO Teresa, classe 71 di San Felice a Cancello;
  12. AFFINITA Carmine, classe 65 di San Felice a Cancello;
  13. MARTINISI Attilio, classe 87 di San Felice a Cancello, sottoposto aa.dd.;
  14. RIVETTI Raffaele, classe 69 di Santa Maria a Vico, sottoposto aa.dd.;
  15. PISCITELLI Filippo, classe 70 di San Felice a Cancello;
  16. PISCITELLI Antonio, classe 85 di Santa Maria a Vico;
  17. PISCITELLI Antonio, classe 94 di Santa Maria a Vico;
  18. PASSARIELLO Antonio, classe 79 di Cicciano (NA);
  19. PISCITELLI Antonio, inteso Zannuto, classe 66, detenuto;
  20. BERNARDO Anna, classe 75, di San Felice a Cancello;
  21. PISCITELLI Enzo, classe 92, detenuto;
  22. PISCITELLI Maria, intesa ”Mariolina” classe 62, di Acerra (NA), sottoposta aa.dd.;
  23. BASILICATO Mario, classe 80, di Santa Maria a Vico, sottoposto aa.dd.;
  24. COSTANTINO Giuseppe, classe 79 di Santa Maria a Vico;
  25. COSTANTINO Angelo, classe 88, di Santa Maria a Vico;
  26. COSTANTINO Giovanni, classe 83, di Santa Maria a Vico;
  27. BEN Othmen Hichem, inteso “Michel”, classe 85, tunisino, residente in San Felice a Cancello;
  28. PASCARELLA Davide, classe 82, di Santa Maria a Vico, sottoposto aa.dd.;
  29. VIGLIOTTI Vincenzo, classe 81, di San Felice a Cancello, sottoposto aa.dd.;
  30. ESPOSITO Pietro, classe 86, di Cervino (CE), sottoposto aa.dd.;
  31. LETTIERI Francesco, classe 75, di San Felice a Cancello, sottoposto aa.dd.;
  32. DEL PRETE Rosa, classe 72, di San Felice a Cancello sottoposta aa.dd.;
  33. DELL’AQUILA Pietro, classe 59, di Caserta;
  34. SETARO Pietro, classe  61, di Caserta;
  35. RINNA Silvano,  classe 61, di Castro dei Volsci (FR), detenuto;
  36. CAPPIELLO Antonio, classe 82, di Castelmorrone (CE), detenuto;
  37. CASAPULLA Giuseppe, classe 84, di Castelmorrone;
  38. CARUSO Maria Luisa, classe 70, di Castelmorrone (CE);
  39. DI LORENZO Angela, classe 91, di Castel Morrone (CE) sottoposta aa.dd.;
  40. MAGLIOCCA Giorgio, classe 71, di Pignataro Maggiore (CE);
  41. BERNI Luigi, classe 73 di Castel Morrone;
  42. NAPOLITANO Salvatore, classe 54, di Napoli;
  43. LENTINO Maria, classe 72 di Napoli;
  44. LENTINO Raffaele inteso Lello, classe 84, di Napoli;
  45. VIOLA Vincenzo, classe 65 di Pozzuoli (NA);
  46. GUARINO Roberto, classe 77, di Fusignano (RA);
  47. MAURO Ferdinando inteso Nando, classe 87 di Napoli, detenuto;
  48. MAURO Salvatore inteso Toto, classe 89 di Napoli, sottoposto aa.dd..
    AGG. 9.34 - Nell'operazione di stamattina, in cui sono indagate 54 persone, di cui di cui 11 ai domiciliari e i rimanenti in carcere, è coinvolto il gruppo dei Bellagiò. A finire in carcere, infatti, c'è anche Manola Del Gaudio, molto nota a Santa Maria C.V, sorella del boss Ferdinando Del Gaudio, in carcere dadiversi anni e sorella di Sonia Del Gaudio anche lei in passato coinvolto in fatti di cronaca.   SANTA MARIA CAPUA VETERE - Scacco matto a due "cartelli" della droga che si dividevano i territori delle province di Napoli e di Caserta. Mediante una brillante operazione dei militari della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, coordinati dalla Dda di Napoli presso la Procura partenopea, è stata eseguita un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di una cinquantina di affiliati, fiancheggiatori e associati a vari tronconi di due gruppi criminali che gestivano le piazze dello spaccio a Gricignano d'Aversa e dintorni, Santa Maria Capua Vetere e San Felice a Cancello. L'accusa formulata per loro dalla Dda di Napoli è associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti. Nella foto l'attività di spaccio registrata dai Carabinieri   Durante l'operazione, compiuta nelle prime ore della giornata di oggi, lunedì, sono stati sequestrati beni riconducibili a conviventi e familiari degli affiliati, per un valore di circa 4 milioni di euro.   Per saperne di più CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO STAMPA DELLA DDA DI NAPOLI