Cronaca Bianca

ESCLUSIVA AVERSA/ Inutile batticuore per la gare delle strisce blu. Offerte incomplete o senza requisiti. Tutto da rifare

      Grande attesa soprattutto per quello che è capitato in passato con Smart, Icaro e compagnia. AVERSA - C'era attesa per l'apertura delle buste relative all'


      Grande attesa soprattutto per quello che è capitato in passato con Smart, Icaro e compagnia. AVERSA - C'era attesa per l'apertura delle buste relative all'affidamento del servizio dei parcheggi a pagamento in città. C'era attesa ed è anche normale che sia così, visto quello che è capitato in passato ai tempi dell'amministrazione Ciaramella-Dello Vicario. Le buste sono state aperto dal Provveditorato delle opere pubbliche che funge oggi da stazione unica appaltante e lo fa in maniera un poco più seria e rigorosa di quanto capitasse prima con l'altra struttura. Nessun effetto speciale, nessuna impresa che stuzzica la fantasia. Alla presenza del capo dell'ufficio tecnico Alessandro Diana, le buste sono state aperte e ci si è accorti che un'offerta non aveva i requisiti e che l'altra era incompleta. In pratica tutto da rifare. G.G.