Cronaca Nera

MACERATA C/ Provocò la morte di un 2 8enne vendendogli un cocktail di droga e farmaci: arrestato 33enne

Operazione realizzata dai carabinieri della locale stazione al comando del Maresciallo Baldassarre Nero.     S.MARICA C.V -  I Carabinieri della stazione di Macerata Camp


Operazione realizzata dai carabinieri della locale stazione al comando del Maresciallo Baldassarre Nero.     S.MARICA C.V -  I Carabinieri della stazione di Macerata Campania, a Santa Maria C.V, in esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, hanno arrestato Mario Frappietro cl. 1980, del luogo, in atto già sottoposto al regime degli arresti domiciliari dal 24 giugno 2011 per il reato di estorsione nei confronti dei genitori, ritenuto anche responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di morte o lesione come conseguenza di altro delitto. Il provvedimento restrittivo è scaturito da indagini condotte dai militari dell’Arma e grazie alle quali è stato possibile acclarare che il citato Frappietro aveva ceduto in più occasioni a  Francesco Iorio cl. 1983, sostanze stupefacenti e farmaci in quantitativi tali da provocarne la morte per overdose in data 22 ottobre 2011. L’arrestato associato casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’A.G..