Cronaca Bianca

LE FOTO - CASTEL VOLTURNO / Fiumi di droga spacciati di fronte al centro Fernandes e il lungomare di Pinetamare resta uno schifo

RICEVIAMO LA LETTERA DELL'EX PRIMO CITTADINO Antonio Scalzone. Nei prossimi giorni cercheremo di venire in loco e approfondire giornalisticamente entrambe le problematiche segnala


RICEVIAMO LA LETTERA DELL'EX PRIMO CITTADINO Antonio Scalzone. Nei prossimi giorni cercheremo di venire in loco e approfondire giornalisticamente entrambe le problematiche segnalate Caro Max, ti invio in allegato alcune foto che ho scattato domenica scorsa sul lungomare di Pinetamare e ti faccio una domanda: dove sono tutti quei politicanti da strapazzo che non perdevano occasione per delegittimare la mia amministrazione? Dove sono tutti quei cittadini che protestavano durante le mie amministrazioni ? Come mai le associazioni non si fanno sentire ? E i partiti che fine hanno fatto ? Quando non hanno chi denigrare, tutti questi spariscono! Poi ti volevo segnalare che nei pressi di dove abito e dove ho lo studio vi è un fiorente commercio di droga, cosa che ho già segnalato alle forze dell'ordine, che in questo territorio fa molto e con grande sacrificio, ma che non è sufficiente a debellare fenomeni che sono straordinariamente organizzati da malavitosi. Ci sono diversi spacciatori che, praticamente, si confondono con altri extracomunitari nei pressi del Centro Immigrati Campania " Centro Fernandez" dove stazionano dalla mattina alla sera in attesa della "clientela". Ciao. Antonio Scalzone - ex sindaco di Castel Volturno LA REPLICA  - Sulla questione del lungomare di Pinetamare già  abbiamo scritto qualcosa qualche settimana fa. Le foto da lei scattate domenica scorsa dimostrano che non è stato fatto ancora nulla per risolvere il caso, anzi il problema della presenza della sabbia, dell'acqua e dei rifiuti sulla carreggiata di questa via del mare del Villaggio Coppola. Qualche esponente politico sulle pagine facebook si è espresso in tale senso sul problema. Per quanto concerne il problema dello spaccio di droga fuori al Fernandez nei prossimi giorni approfondiremo giornalisticamente la questione. Intanto pubblichiamo le sue foto. M.I.