Politica

LA DOMENICA DI CASERTACE/ MADDALONI, già visto: Zinzi commissaria il partito di Maddaloni, litigano Ciccio Conte, Mataluna, Michele Cerreto e la Letizia

Ieri sera, sabato, con una scarna nota, il partito provinciale avoca a se tutta la gestione della campagna elettorale   MADDALONI - Come al solito, ancora una volta, quel


Ieri sera, sabato, con una scarna nota, il partito provinciale avoca a se tutta la gestione della campagna elettorale   MADDALONI - Come al solito, ancora una volta, quelli dell'Udc maddalonese litigano su tutto. Litigano sulle alleanze, sulla lista, su chi deve entrarci. Troppo galli nel pollaio: dal segretario cittadino Salvatore Mataluna al suo contendente Michele Cerreto, dal mitico Ciccio Conte fino alla sempre frizzante Maria Letizia. Conclusione: caos. E come già successo un'altra volta commissariamento di fatto con il partito provinciale che avoca a se la gestione di questa campagna elettorale, a partire dalle decisioni sulle eventuali alleanze e dalle composizione della lista.   QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DELLO SCARNO COMUNICATO CON CUI L'UDC PROVINCIALE COMMISSARIA IN PRATICA QUELLO DI MADDALONI   UDC: A MADDALONI LA SEGRETERIA PROVINCIALE AVOCA A SE’ LA CONDUZIONE DELLA FASE ELETTORALE. La Segreteria Provinciale dell’Udc, in considerazione della delicatezza del momento politico e dell’importanza rivestita dal Comune di Maddaloni, ha deciso di avocare a sé la conduzione della fase elettorale.