Politica

CANCELLO ED ARNONE ALLE ELEZIONI/ Ambrosca preoccupato per le visite della Guardia di finanza in comune

L'avvocato di Arnone si difende da chi lo accusa di aver ostentato un falso rinnovamento in lista: " La mia è una formazione che rappresenta tutta la società civile. I giovani s


L'avvocato di Arnone si difende da chi lo accusa di aver ostentato un falso rinnovamento in lista: " La mia è una formazione che rappresenta tutta la società civile. I giovani saranno protagonisti" CANCELLO ED ARNONE -  Il sindaco Pasqualino Emerito si è dichiarato tranquillo riguardo alle visite che la Guardia di finanza, negli ultimi giorni,  ha effettuato in municipio (per conoscere nel dettaglio la vicenda già trattata da casertace.net clicca qui). Logicamente Raffaele Ambrosca, candidato a sindaco,  avversario di Emerito, ha avuto una reazione diversa, potremmo definirla "preoccupata". "Le visite della Guardia di Finanza sono un dato di fatto - ha tuonato l'avvocato di Arnone. - Devono fare immediatamente chiarezza. Devono spiegare per bene la questione. Non fa piacere ai cittadini ritrovarsi per questi motivi su tutti i giornali" Ritornando ai temi politici, invece, il colpo messo a segno da Emerito, con l'ottenimento della candidatura di Concetta Paolo, donna profondamente conoscitrice della macchina comunale, ha rafforzato nei seguaci del sindaco la con vizione della futura vittoria alle prossime elezioni amministrative di maggio. Ambrosca intanto risponde alle critiche di chi sostiene che la sua formazioni rappresenti un'operazione di rinnovamento di facciata sostenendo che "chi sa leggere oltre capisce che nella mia lista c'è tutta la società civile. E' un assetto variegato e caratterizzato dall'affidabilità. I giovani presenti in lista saranno protagonisti - precisa Ambrosca - sono il vero simbolo del rinnovamento"   Giuseppe Tallino