Cronaca Nera

MONDRAGONE/ Svelato tentato omicidio del marzo 2012. Ordinanza in carcere per un 37enne

I Carabinieri della locale compagnia sono riusciti a ricostruire l'episodio criminale che vide vittima un'albanese. Utilizzati sofisticati strumenti tecnologici.    


I Carabinieri della locale compagnia sono riusciti a ricostruire l'episodio criminale che vide vittima un'albanese. Utilizzati sofisticati strumenti tecnologici.     MONDRAGONE - I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Mondragone hanno arrestato Claudio Piscitiello cl 76 di Mondragone, già detenuto per altra causa presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere. Allo stesso i militari dell’Arma hanno notificato un’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dall’ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della locale Procura. Il provvedimento restrittivo è scaturito a conclusione di specifica attività d’indagine coordinata dalla citata A.G. ed avviata nell’immediatezza del tentato omicidio di  Fatmir PEPA cl. 70, albanese commesso il 03.03.12. All’identificazione del responsabile i carabinieri sono giunti a seguito di serrate attività investigative condotte anche con l’ausilio di mezzi tecnologici, nel corso delle quali sono stati raccolti inconfutabili elementi di reità e colpevolezza a carico dell’odierno arrestato.