Politica

S.MARIA C.V/ Attentato al figlio di Enzo Natale, la solidarietà del Pdl: E' camorra

COMUNICATO STAMPA - Nella nota del coordinatore cittadini Mastroianni si parla esplicitamente di "criminalità organizzata". Un'occasione per attaccare l'amministrazione comunale


COMUNICATO STAMPA - Nella nota del coordinatore cittadini Mastroianni si parla esplicitamente di "criminalità organizzata". Un'occasione per attaccare l'amministrazione comunale poco sensibile, secondo il Pdl, ai temi della sicurezza.   “Gravissimo episodio di criminalità organizzata che necessità di un’altrettanta chiara e forte risposta delle Istituzioni politiche presenti sul territorio che serva a garantire la sicurezza ai cittadini. All’intera famiglia Natale non può non essere espressa tutta la solidarietà del PDL locale e del suo gruppo consiliare (Federico Simoncelli, Giovanni Campochiaro e Luigi Simonelli), partito del quale sono dirigenti sia Massimiliano che Enzo, rispettivamente fratello e padre di Marco che è stato personalmente colpito dall’episodio criminoso. Certo è che dopo due anni di mandato elettorale avere un’Amministrazione comunale che invece di preoccuparsi del governo del territorio e della sicurezza dei propri cittadini, si preoccupa al contrario di come far quadrare gli equilibri relativi al numero degli assessori, o di come far realizzare 430 alloggi nell’ex tabacchificio, o concedere qualche altra conferenza di servizi o permessi di costruire (cioè altro cemento in città) o, peggio ancora,. far fare i balconi fioriti, o le case dell’acqua o i corsi per i gladiatori (per la serie non hanno proprio nulla a cui pensare): Tutto ciò forse non rappresenta esattamente il riscontro alle promesse elettorali propinate ai sammaritani durante la scorsa campagna elettorale. La città avrebbe bisogno di amministratori in grado di assumersi le responsabilità di scelte coraggiose e difficili, come il taglio della facile e sempre florida spesa corrente (vedi lavori di somma urgenza, incarichi tecnici di direzioni lavori, di coordinamento della sicurezza, o di indagine geologica …), o come il blocco più totale alla cementificazione, sempre e solo, in deroga del nostro territorio cittadino. Ma evidentemente questa è semplicemente l’Amministrazione di sinistra Mattucci – Di Muro – Stellato.