Politica

CASERTA seconda provincia più azzurra d'Italia: la batte solo BARLETTA

Nonostante che anche qui da noi la flessione sia stata netta rispetto al 2008, confermati numeri importanti che tra poco vi spiegheremo in dettaglio.   CASERTA - Il Pdl


Nonostante che anche qui da noi la flessione sia stata netta rispetto al 2008, confermati numeri importanti che tra poco vi spiegheremo in dettaglio.   CASERTA - Il Pdl di Caserta pur flettendo significativamente rispetto al voto del 2008, pur pagando un tributo molto alto come ha pagato nel resto d'Italia, allo tsunami grillo, resta un partito sostanzialmente in salute e può dire a Silvio Berlusconi che Caserta resta tra le province più azzurre d'Italia. Non la più azzurra perché ce ne è una in Puglia che è riuscita a fare meglio. E qui il gioca di parole è quasi d'obbligo  la chiamano Bat che è l'acronimo di Barletta-Andria- Trani, una delle nuove province dell'orribile beneficiate degli anni scorsi che ha fatto lievitare, vergognosamente, i parametri della spesa pubblica. In questa porzione del territorio pugliese il Pdl ha raggiunto la percentuale del 32,75%, cioè uno 0,44 in più del risultato raggiunto dal Pdl in provincia di Caserta:32,41%.